Archivi tag: umbria

Niky Pinolfi di A.S.La COBAS Bari incontra i dipendenti della Cascina che hanno trascorso il Ferragosto senza stipendi

Questa galleria contiene 1 foto.

Tweet Ferragosto senza stipendio per i dipendenti della “Cascina”, neo-internalizzati nella società Sanitaservice (alla Asl Taranto). Lo denuncia Niky Pinolfi di A.S.La COBAS Bari che ha incontrato questa mattina una delegazione di dipendenti. A tutt’oggi non sono leggibili gli accrediti degli … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati su Niky Pinolfi di A.S.La COBAS Bari incontra i dipendenti della Cascina che hanno trascorso il Ferragosto senza stipendi

E’ un Ferragosto molto difficile ed amaro per le classi lavoratrici

Questa galleria contiene 1 foto.

Tweet E’ un agosto molto difficile ed amaro per le classi lavoratrici . In primo luogo per gli avvenimenti ogni giorno più tragici ed inquietanti che emergono dallo scacchiere internazionale, segnatamente quello della Palestina, dove la tragedia del popolo palestinese … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati su E’ un Ferragosto molto difficile ed amaro per le classi lavoratrici

Ci risiamo! Vogliono demolire i diritti dei lavoratori. L’art.18 deve essere esteso a tutti.

Questa galleria contiene 1 foto.

Tweet ll Governo Renzi  riapre il problema dell’art.18. Ciò avviene in un quadro  politico meno favorevole al mondo del lavoro con un PD collocato più al centro che a sinistra. Una vecchia idea questa del padronato meno europeo della UE. … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati su Ci risiamo! Vogliono demolire i diritti dei lavoratori. L’art.18 deve essere esteso a tutti.

TFR|Fondi Pensione: Siamo alle solite. Tutti a ragionare su come usare i soldi dei lavoratori e su come costringerli ad aderire ai fondi pensione

Questa galleria contiene 1 foto.

Tweet Dopo il flop della campagna del 2007 e il progressivo blocco dei versamenti da parte dei lavoratori aderenti, il ministro Poletti arriva a sostenere che si possono usare i fondi pensione, ovvero i soldi dei Lavoratori per licenziarne altri . … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati su TFR|Fondi Pensione: Siamo alle solite. Tutti a ragionare su come usare i soldi dei lavoratori e su come costringerli ad aderire ai fondi pensione

POZZILLI (ISERNIA): Licenziamenti in arrivo per i Lavoratori della PROMA SSA. L’Azienda ha aperto la procedura di mobilità

Questa galleria contiene 1 foto.

Tweet Sono 29 i Lavoratori in esubero dichiarati dalla Proma SSA SRL di Pozzilli. L’Azienda multinazionale del comparto metalmeccanico , che opera nel settore automotive, con lettera  datata 28 luglio 2014 ha avviato la procedura di mobilità per il licenziamento … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati su POZZILLI (ISERNIA): Licenziamenti in arrivo per i Lavoratori della PROMA SSA. L’Azienda ha aperto la procedura di mobilità

ALITALIA: Mario Marrone di A.S.La COBAS Roma incontra una delegazione di Lavoratori all’aereoporto di Fiumicino.

Questa galleria contiene 1 foto.

Tweet All’aeroporto di Fiumicino, Mario Marrone di A.S.La COBAS Roma, ha incontrato oggi circa 50 lavoratori e Lavoratrici durante lo sciopero bianco indetto dai dipendenti per protestare contro gli esuberi. Uno “sciopero bianco” per protestare contro i tagli al personale … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati su ALITALIA: Mario Marrone di A.S.La COBAS Roma incontra una delegazione di Lavoratori all’aereoporto di Fiumicino.

A.S.La COBAS SCUOLA: Salta l’articolo 1-bis, la norma che avrebbe consentito a 4mila persone, tra insegnanti e personale della scuola, di andare in pensione dal 1° Settembre . VERGOGNOSO! “Se la politica non sa riconoscere i propri errori non può pretendere di riavvicinarsi ai cittadini”.

Questa galleria contiene 1 foto.

Tweet E’ andata via anche la norma che avrebbe consentito alle amministrazioni pubbliche di far andare in pensione dirigenti delle strutture sanitarie e professori universitari raggiunti i 68 anni di età.  La commissione è impegnata da stamattina nell’esame dei circa 650 … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati su A.S.La COBAS SCUOLA: Salta l’articolo 1-bis, la norma che avrebbe consentito a 4mila persone, tra insegnanti e personale della scuola, di andare in pensione dal 1° Settembre . VERGOGNOSO! “Se la politica non sa riconoscere i propri errori non può pretendere di riavvicinarsi ai cittadini”.

Stipendi non pagati: consigli utili di A.S.La COBAS per il dipendente che vuol fare causa all’azienda

Questa galleria contiene 1 foto.

Tweet L’azienda in crisi ha smesso di pagare le buste e il lavoratore – che, per fortuna, ha perso quel timore reverenziale di un tempo – si trova davanti all’incertezza di come comportarsi: fare scrivere dall’avvocato, contattare il datore di … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati su Stipendi non pagati: consigli utili di A.S.La COBAS per il dipendente che vuol fare causa all’azienda

A.S.La COBAS GIOVANI: sfruttamento e precarietà ,l’altra faccia del turismo.

Questa galleria contiene 1 foto.

Tweet Il nero domina nel settore turismo da anni e con la tassa di soggiorno non esiste relazione alcuna e la condizione di sfruttamento riguarda non solo quanti(e sono la maggioranza ) sono privi di regolari contratto. Il dipendente del … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati su A.S.La COBAS GIOVANI: sfruttamento e precarietà ,l’altra faccia del turismo.

CASTELNUOVO PARANO (FR): A.S.La COBAS Pubblico Impiego invita il Comune ad abolire il ricorso a professionisti esterni e a valorizzare le numerose professionalità interne all’Ente.

Questa galleria contiene 1 foto.

Tweet Di recente il Comune di Castelnuovo Parano si è affidato ad un professionista per riorganizzare l’ufficio e la banca dati IMU. A  Luigi  Perduti di A.S.La COBAS Cassino , che ha chiesto formalmente spiegazioni al Sindaco,  questa consulenza esterna … Continua a leggere

Altre gallerie | Commenti disabilitati su CASTELNUOVO PARANO (FR): A.S.La COBAS Pubblico Impiego invita il Comune ad abolire il ricorso a professionisti esterni e a valorizzare le numerose professionalità interne all’Ente.