VERTENZE E ASSISTENZA SINDACALE

SINDACATO

L’A.S.La COBAS. è una organizzazione sindacale che opera per ottenere la migliore realizzazione possibile degli interessi collettivi e professionali di ciascun lavoratore  e garantire la  tutela  dei diritti individuali e sociali di ciascun cittadino.vertenze

Rappresenta i lavoratori di tutti i settori occupazionali e si rivolge a tutti i cittadini comunitari e extracomunitari che lavorano nel nostro paese, oltre che ai disoccupati, gli inoccupati e i pensionati.

I suoi scopi sono:

– assistere e sostenere i lavoratori nei rapporti con i datori di lavoro;

– offrire soluzioni concrete per il mantenimento e lo sviluppo dei diritti lavorativi;

– impegnarsi per  il miglioramento della qualità di vitae di ogni lavoratore;

– assicurare ai lavoratori la tutela più efficace e completa, sia individuale che familiare;

– costruire un sistema completo ed efficace di servizi al cittadino.

Il Sindacato A.S.La COBAS mette a disposizione dei propri iscritti e di tutti i cittadini un ampio sistema di servizi e di tutele. È  in grado di fornire assistenza fiscale e previdenziale, inoltre ha avuto modo di specializzarsi e qualificarsi, nel corso di questi anni, in tutta una serie di servizi sociali e assistenziali frutto di accordi e convenzioni specifiche.

Attività Sindacali

Sostegno del reddito

  • L’indennità di mobilità ordinaria e in deroga
  • Disoccupazione non agricola ASPI e MINI ASPI
  • La cassa integrazione guadagni ordinaria e in deroga
  • La cassa integrazione guadagni straordinaria
  • Le integrazioni salariali in agricoltura

Vertenze di lavoro

  • Omesso e/o inferiore pagamento delle retribuzioni spettanti in base alle condizioni economiche previste nei C.C.N.L. di categoria.
  • Omessa consegna dei prospetti paga cc.dd. buste paga mensili.
  • Intimazione del licenziamento finalizzata ad estorcere il consenso del lavoratore a firmare buste paga di importo superiore a quello effettivamente corrisposto dal datore di lavoro.
  • Intimazione  del licenziamento finalizzata strumentalmente per convincere il lavoratore a sottoscrivere documenti non tipicamente riconducibili agli obblighi informativi derivanti dalla legislazione del lavoro e dal contratto.
  • Anomalie relative alle ore di straordinario, allorchè  il lavoratore non abbia percepito il relativo compenso.
  • Licenziamento del lavoratore senza preavviso e senza corresponsione della relativa indennità sostitutiva.
  • Omessa corresponsione del trattamento di fine rapporto.
  • Licenziamento senza indicazione dei motivi.
  • Licenziamento senza giusta causa e/o senza giustificato motivo oggettivo.
  •  Licenziamento discriminatorio.
  • Mobbing

Promozione politiche di formazione e gestione attività formati

  • Analisi dei fabbisogni per cogliere le esigenze e trasformarle in interventi reali;
  • Attuazione delle attività formative in riferimento al catalogo formativo;
  • Gestione e organizzazione dei corsi di formazione;
  • Misurazione dei risultati quantitativi e qualitativi dell’apprendimento;
  • Attestazione delle conoscenze/competenze acquisite